Le devozioni personali di suor Petra (Dalla Biografia di Sr M.Petra Giordano)

 

Le devozioni personali di suor Petra

Dalla Biografia di Sr M.Petra Giordano

In questo momento il mio pensiero riconoscente vola alla Madonna, perché riconosco in Lei il tramite benedetto da cui mi sono venute tutte le grazie, spe­cialmente la più grande della mia vita, di cui ho parlato. Nel tempo del Novizia­to mi consacrai interamente a Lei con la santa schiavitù d’amore, come la sugge­risce S. Ludovico Grignon de Montfort, e ho sperimentato quello che il medesimo santo afferma, cioè che questo cammi­no verginale, per trovare Gesù Cristo, è un cammino di rose in paragone ad al­tre vie: non per mancanza di croci e di combattimenti, certo, lo ho sperimentato questo: anche nelle più angosciose prove interiori e nelle più furiose tempeste, mai mi è mancata la luce, il riflesso benché velato del Volto di Gesù Cristo, e penso sia questa la grazia di Maria, mo­strarmi sempre il Frutto Benedet­to del suo seno.

Tags: